Categorie
News quiNapoli

Napoli, 18ott2020

Categorie
News quiNapoli street photography

Gentes, Napoli Street Photography

Napoli Street Photography

Napoli è…

straordinaria,

come città… e per le persone che la abitano

non esistessero già…

bisognerebbe inventarle


per la mostra >> tap qui

le fotografie stampate sono montate su pannelli 60×40

Pozzilli, marzo 2019

gennaio 2016
Dopo aver soffocato per anni il desiderio di andare a vedere Napoli (tutta colpa di ciò che si “sentiva in tv” di negativo), cedo alla tentazione e… chi s’è visto s’è visto, succeda quel che succeda, voglio andare a Napoli.

Scendiamo dal treno, io e Frankie, e in stazione nessuno si avvicina per rapinarci; facciamo la fila ordinatamente come tutti per i biglietti per la metro, e ci avviamo per prenderla. Scendiamo di un piano e…

Questa è la prima foto che ho lì scattato

…troviamo tutto pulito, ordinato e pieno di ciammaruche colorate… Francè, avremo mica sbagliato treno?

Pigliamo la metro, ritorniamo in strada, giriamo l’intera giornata guardandoci intorno,… e sempre più perplesso… riprendiamo il treno per tornare a casa, chiedendomi: “cosa ho ascoltato finora in tv?”. Ma mi sono portato dietro anche un desiderio irrefrenabile di tornarci.

Sono nato e cresciuto a Roma, a monumenti e piazze sono assuefatto, ma a Napoli ho trovato altro, in strada, senza andarlo a cercare: calore, creatività, contraddizione, gli occhi della gente… “Napule è ‘na cammenata int’ e viche miezo all’ate”.

Torni e ritrovi Gerry, Sasà, Fabio, Massimo e tanti altri che non ti negheranno mai un sorriso; torni e trovi sempre qualcosa che ti stupisce.
Assuefazione? Non credo sia un termine che si addica a Napoli.


la città ha anche i suoi difetti, non sarebbe credibile se non li avesse, ma li lascio raccontare ad altri.

>> tap per info e contatti

Categorie
News quiNapoli

le quattro stagioni: inizia l’autunno

le quattro stagioni sotto la Rotonda Nazario Sauro

autunno
inverno
primavera
estate

Categorie
blog News quiNapoli street photography street photography Napoli

Napoli é pericolosissima (post ironico)

attenzione, Napoli è pericolosissima

da un’uscita di qualche anno fa

Oggi sono stato in un posto, avendo letto, da qualcuno paragonato a uno stagno infestato da coccodrilli, che avrebbero dovuto azzannarmi non appena avessi intintoci l’alluce. Per precauzione sono uscito di casa vestito da Indiana Jones.

via S.Maria Antesaecula 109 – Napoli (casa natale di Totò)

I coccodrilli non ce li ho trovati
(e a dirla tutta… non c’era manco lo stagno).

Napule è ‘na cammenata
inte viche miezo all’ato

pericolosissima, si,… da perderci la testa

Napoli Street Photography: stazione metro Toledo

e si rischia di prendere una malattia: il mal di Napoli (che è della stessa fattispecie di quella chiamata mal d’Africa).


(post dedicato a chi scrive stronzate su TripAdvisor)

Categorie
News quiNapoli

Napul’é: 2 luglio 2020

Categorie
blog quiNapoli

Napul’é: piazza del Plebiscito

a Napoli è tutto azzurro, anche con la foto in bianco e nero, con il cielo inquietantemente nuvoloso, e con un fotografo in mezzo ai piedi

stanno sempre in mezzo ai piedi

(quello sopra è un testo surrealista,… le foto no)

Categorie
blog News quiNapoli

La mascherina, ultimo atto (all’aperto)

Napoli, 17 giugno 2020, “tutti” con la mascherina? Chi con, chi appoggiata sul mento e chi senza (non c’era DeLuca nei paraggi col lanciafiamme ). Ma nella metro, sia in stazione che sul treno, non ce n’era uno senza, e tutte ben indossate.

Con l’augurio del suo non-ritorno

Categorie
News quiNapoli

saltando a piè pari ‘sto periodo di merda

ricomincio da dove m’ero fermato:

Pulcinella (Carlo, io, tu, noi, tutti), Napoli 29 febbraio 2020

Lui è Carlo in un momento di pausa dal suo teatro quotidiano (Pulcinella a Piazza del Plebiscito di Napoli), allontanatosi dai turisti. Ma… no, forse no, quello sono io, dopo aver recitato e tolto la maschera per essere me stesso solo con me stesso; una quiete temporanea, il tempo di una sigaretta, per tornare poi di nuovo sul palcoscenico che ci impone la necessità.

dopo una pausa sigaretta riflettendo sul poco rispetto dal e per il prossimo,

e la solitudine nonostante la presenza del dirimpettaio con cui non ci si neanche saluta…

torna al lavoro.

“quando metto la maschera, se ne vanno via tutti i pensieri” (Carlo)


vedi altro di Napoli Street Photography

No tags for this post.
Categorie
blog quiNapoli

pittura fresca geniale

Di tanto in tanto trovo commenti sotto alcune foto con il termine che fa riferimento al genio di una persona; e mi vien da ridere pensando a Leonardo & co. Ma qui scappa a me: Geniale!

La foto osservata dal telefonino non rende le stesse sensazioni e dettagli di quella stampata bella grande ed esposta, dove, davanti a quest’ultima ci si soffermava e si sorrideva per ciò che trasmetteva (pensando o esclamando: alla faccia della pittura fresca).

Ma, c’è un ma,…
chi ha scritto e posto lì il cartello tutto era meno che sprovveduto, anzi; la barca era tirata a secco sotto la Rotonda Nazario Sauro, dove c’è una rimessa per la manutenzione, i cui spazi antistanti sono di libero accesso. Appare chiaro che l’intento del cartello era quello di non far appoggiare nessuno sulla barca da “sistemare”, e chi ce l’ha messo ben sapeva che sarebbe riuscito nel suo intento di tener lontani i distratti frequentatori “di passaggio” della piazzetta (che si allontanavano ridendo).

Una sorta di spaventapasseri,… come dire: “conosco i miei polli”.

GENIALE !

Categorie
blog quiNapoli

la Spesa Sospesa

il “panaro sospeso”, la “spesa sospesa” traggono spunto dalla tradizione del “caffè sospeso”.
deMagistris:”ci trattano come una vil razza dannata…”

VIVA VIVA VIVA Napoli e l’Italia intera
dedicato a #feltri e #giordano

leggi sulla tradizione del caffè sospeso