Napoli Street Photography

Napoli è…

straordinaria,

come città… e per le persone che la abitano

non esistessero già…

bisognerebbe inventarle


per la mostra >> tap qui

le fotografie stampate sono montate su pannelli 60×40

Pozzilli, marzo 2019

gennaio 2016
Dopo aver soffocato per anni il desiderio di andare a vedere Napoli (tutta colpa di ciò che si “sentiva in tv” di negativo), cedo alla tentazione e… chi s’è visto s’è visto, succeda quel che succeda, voglio andare a Napoli.

Scendiamo dal treno, io e Frankie, e in stazione nessuno si avvicina per rapinarci; facciamo la fila ordinatamente come tutti per i biglietti per la metro, e ci avviamo per prenderla. Scendiamo di un piano e…

Questa è la prima foto che ho lì scattato

…troviamo tutto pulito, ordinato e pieno di ciammaruche colorate… Francè, avremo mica sbagliato treno?

Pigliamo la metro, ritorniamo in strada, giriamo l’intera giornata guardandoci intorno,… e sempre più perplesso… riprendiamo il treno per tornare a casa, chiedendomi: “cosa ho ascoltato finora in tv?”. Ma mi sono portato dietro anche un desiderio irrefrenabile di tornarci.

Sono nato e cresciuto a Roma, a monumenti e piazze sono assuefatto, ma a Napoli ho trovato altro, in strada, senza andarlo a cercare: calore, creatività, contraddizione, gli occhi della gente… “Napule è ‘na cammenata int’ e viche miezo all’ate”.

Torni e ritrovi Gerry, Sasà, Fabio, Massimo e tanti altri che non ti negheranno mai un sorriso; torni e trovi sempre qualcosa che ti stupisce.
Assuefazione? Non credo sia un termine che si addica a Napoli.


la città ha anche i suoi difetti, non sarebbe credibile se non li avesse, ma li lascio raccontare ad altri.

>> tap per info e contatti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Marco DiDomenico Fotografia

Street Photography, Fotografia documentale e Fine Art -📱e WhatsApp: 3482753 024 ✉️: shotnshow@gmail.con