foto spontanee, ovvero senza messa in posa

Street Photography, fotografia documentale, urban street,…

quante classificazioni!
Ma il fatto è che non esiste una definizione canonica delle classificazioni sopra riportate; e ogni tanto esce qualcuno che dice la sua, aggiunge una virgola o un apostrofo a quanto già scritto. Poi c’è chi scrive un libro di 300 pagine sulla Street Photography (non l’ho letto, ma mi auguro sia pieno zeppo di fotografie altrimenti… che c…o avrà scritto in 300 pagine?), e su un post sul proprio blog che la street photography deve essere umoristica (non sono parole testuali, ma il senso della frase).
A mio modesto avviso, la questione si risolve indicando una foto come di scena senza messa in posa; in alternativa c’è fotografia di scene spontanee,… ma vuoi mettere il figo che fa lo scrivere Street Photography?
Per parlare poi di fotografie spontanee a un matrimonio… la cosa è coraggiosa… perchè è necessario e indispensabile che gli sposi siano in grado di apprezzarne (preventivamente) lo stile. È per intenditori e buongustai.
fotografia spontanea di sue persone di spalle
Sul dibattito è intervenuto anche Jovanotti 😁 in un suo brano:

 

Le foto che ti prendon di sorpresa
Quando non ti metti in posa
Sono sempre le migliori perché colgono la verità

 

p.s.: non è la fotografia ad essere spontanea,… è ciò che si riprende che deve essere una scena spontanea
——————————————–

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...