l’ Ulmo nella Passatella

Lo scopo del gioco è quello di non far bere il vino o altre bevande alcoliche leggere ad un partecipante al fine di screditarlo o umiliarlo. È stato stabilito il record mondiale a Trivento (CB), dove il 13 agosto 2018, è stata giocata da 40 giocatori, diventando la passatella più grande del mondo
(fonte Wikipedia)
Antichissimo gioco da osteria praticato sin dai tempi dell’antica Roma.
la Passatella e Ulmo
“rievocazione” a Civitacampomarano 2019
l’ Ulmo è colui che alla fine del gioco è rimasto “digiuno” dal bere.

 

Solitamente ai giorni nostri il rex convivii (definito padrone) e il servus (chiamato sotto) vengono definiti con una giocata di carte, rispondendo a determinati criteri, e che disporranno di una determinata quantità di bevanda, da destinare a piacimento del padrone ma, se destinata ad altri solo col compiacimento del sotto.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...